Cool Boston Diverse images

A few nice boston diverse images I found:

18 feb h21 @ rising love
boston diverse
Image by OMINO71
EIKONPROJEKT
18 febraio ore 21

Rising Love
via delle Conce 14

Dal 18 al 28 febbraio il Circolo Arci “Rising Love” di Roma, ospita “EikonprOJeKt”, progetto itinerante a più mani di arte sacra su strada basato sulle installazioni di street art “EIKONtheSTREET”. “EIKONtheSTREET” nasce dall’incontro di due “street artist” romani (Omino71 e Mr.Klevra), che hanno reinterpretato in salsa “street art” e “neo pop” l’iconografia bizantina attraverso installazioni su strada a base di colla, sticker, poster e pittura muraria. Dall’idea originale – che al momento vede diverse installazioni in Italia e all’estero, nonché la partecipazione ad esposizioni collettive di arte urbana e a esibizioni di “live painting” – e grazie al contributo della fotografa statunitense Jessica Stewart nasce EikonprOJeKt, un progetto nella quale le installazioni urbane di Omino71 e Mr.Klevra interagiscono con la fotografia di Jessica Stewart trasformandosi, senza soluzione di continuità, in nuove forme di “street art”; le installazioni urbane di poster art vengono fotografate, le fotografie a loro volta vengono trasformate in nuovi poster raffiguranti l’installazione originaria nello specifico contesto urbano, i nuovi poster vengono quindi re-installati in luoghi diversi e una volta ri-fotografati diventano a loro volta nuovi poster pronti per la successiva installazione, in un “circolo virtuoso” volto a superare i limiti territoriali della “street art,” il rapporto tra fotografia e street art e il tradizionale utilizzo della “iconografia bizantina”. Per l’esposizione al Rising Love verranno presentate una serie di opere, tra dipinti originali e ritratti fotografici, raffiguranti l’opera originaria e alcune fasi del processo creativo, dalla realizzazione, all’installazione, alla fotografia, dove un cortile del Rione Garbatella trova spazio in un angolo del Rione Monti, pronto per essere installato sotto un ponte di Tel Aviv, passando per una piazza di Teheran, magari dopo una galleria di Boston per ritornare, perché no, su un muro capitolino… senza limiti. Durante la serata di inaugurazione Omino71 e Mr.Klevra si esibiranno in una performance di live painting durante la quale verrà dipinto dal vivo un poster della serie “EIKONtheSTREET”, durante la serata verrà anche chiesto al pubblico di partecipare al live painting insieme agli artisti presenti. Nel corso della serata proiezioni di foto del progetto su tre megaschermi e presentazione del catalogo “eikonprOJeKt” a cura di Jessica Stewart (RomePhotoBlog). La data romana di “eikonprOJeKt” al Rising Love segue a quelle di Bracciano del gennaio 2010 (DDang 2010) e di Tel Aviv (REUse Project3) e anticipa nuove prossime date su tutto il territorio italiano, alle quali si accompagnerà la mostra virtuale permanente sulle pagine di LASCIAILSEGNO.IT.

eikonprojekt @ exibart.com
boston diverse
Image by OMINO71
EIKONPROJEKT
18 febraio ore 21

Rising Love
via delle Conce 14

Dal 18 al 28 febbraio il Circolo Arci “Rising Love” di Roma, ospita “EikonprOJeKt”, progetto itinerante a più mani di arte sacra su strada basato sulle installazioni di street art “EIKONtheSTREET”. “EIKONtheSTREET” nasce dall’incontro di due “street artist” romani (Omino71 e Mr.Klevra), che hanno reinterpretato in salsa “street art” e “neo pop” l’iconografia bizantina attraverso installazioni su strada a base di colla, sticker, poster e pittura muraria. Dall’idea originale – che al momento vede diverse installazioni in Italia e all’estero, nonché la partecipazione ad esposizioni collettive di arte urbana e a esibizioni di “live painting” – e grazie al contributo della fotografa statunitense Jessica Stewart nasce EikonprOJeKt, un progetto nella quale le installazioni urbane di Omino71 e Mr.Klevra interagiscono con la fotografia di Jessica Stewart trasformandosi, senza soluzione di continuità, in nuove forme di “street art”; le installazioni urbane di poster art vengono fotografate, le fotografie a loro volta vengono trasformate in nuovi poster raffiguranti l’installazione originaria nello specifico contesto urbano, i nuovi poster vengono quindi re-installati in luoghi diversi e una volta ri-fotografati diventano a loro volta nuovi poster pronti per la successiva installazione, in un “circolo virtuoso” volto a superare i limiti territoriali della “street art,” il rapporto tra fotografia e street art e il tradizionale utilizzo della “iconografia bizantina”. Per l’esposizione al Rising Love verranno presentate una serie di opere, tra dipinti originali e ritratti fotografici, raffiguranti l’opera originaria e alcune fasi del processo creativo, dalla realizzazione, all’installazione, alla fotografia, dove un cortile del Rione Garbatella trova spazio in un angolo del Rione Monti, pronto per essere installato sotto un ponte di Tel Aviv, passando per una piazza di Teheran, magari dopo una galleria di Boston per ritornare, perché no, su un muro capitolino… senza limiti. Durante la serata di inaugurazione Omino71 e Mr.Klevra si esibiranno in una performance di live painting durante la quale verrà dipinto dal vivo un poster della serie “EIKONtheSTREET”, durante la serata verrà anche chiesto al pubblico di partecipare al live painting insieme agli artisti presenti. Nel corso della serata proiezioni di foto del progetto su tre megaschermi e presentazione del catalogo “eikonprOJeKt” a cura di Jessica Stewart (RomePhotoBlog). La data romana di “eikonprOJeKt” al Rising Love segue a quelle di Bracciano del gennaio 2010 (DDang 2010) e di Tel Aviv (REUse Project3) e anticipa nuove prossime date su tutto il territorio italiano, alle quali si accompagnerà la mostra virtuale permanente sulle pagine di LASCIAILSEGNO.IT.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>